La fame che non passa

A proposito di politica, ci sarebbe qualcosa da mangiare? (Totò) Tra i miei personaggi mitologici preferiti c’è uno scellerato incosciente. Si chiamava Erisittone, era re di Tessaglia e distrusse un bosco sacro alla dea Demetra solo per costruirsi una sala da pranzo. Ragion per cui ha sempre meritato la mia ammirazione. Poi, certo, il mito diceContinua a leggere “La fame che non passa”