Jackie, la scimmia che fu fatta caporale

Siamo a Potchefstroom, nella provincia nord-occidentale del Sudafrica. È un tiepido giorno di fine agosto del 1915. È da poco scoppiata la Grande Guerra e siamo in piena campagna di reclutamento. In fila tra gli altri uomini che vanno ad arruolarsi c’è un ragazzo di 25 anni, si chiama Albert Marr. È qui per entrare nellaContinua a leggere “Jackie, la scimmia che fu fatta caporale”